Era estate quando misi piede qui.


Era estate quando misi piede qui. Ed ora io finirò e lei non sentirà mai più la mia voce, a meno di non incontrarci ancora da qualche parte, il che, considerato il verosimile stato della nostra salute, ritengo sia poco probabile. Perché sto per alzarmi, no, non sono seduto, perché sto per andare, così come mi trovo, con le cose che ho indosso dritto davanti a lei, se questo può dirsi stare dritto, con nemmeno uno spazzolino in tasca per lavarmici i denti, mattina e sera, o un soldo nel mio borsellino per comprarmi una brioscia nella calura del mezzogiorno, e senza una speranza, un amico, un proposito, una prospettiva, o un cappello sulla testa con cui ossequiare le gentili signore e i signori, e così percorrerò il vialetto meglio che posso fino al cancello, per l’ultima volta, nella luce grigia del primo mattino, e con un cenno d’addio giungerò sulla dura strada e di là sul duro marciapiede, spiengendo il piede buono in avanti al meglio delle mie possibilità, mentre l’incolto polveroso ligustro mi sfiorerà la guancia, e via così, avanti, col calore in aumento, sulla mia progressiva fiacchezza, finché qualcuno avrà pietà di me, o Dio avrà misericordia di me, o meglio ancora entrambe le cose, o in mancanza di queste fino a quando non cadrò incapace di rialzarmi durante la marcia e verrò preso in custodia, annerito dall emosche, da un agente in transito, lasciando lei qui al mio posto, con in prospettiva tutto ciò che ho alle mie spalle, e tutto ciò che m’aspetta, ah! tutto ciò che m’aspetta. Era estate.

Samuel Beckett, Watt

About these ads

2 thoughts on “Era estate quando misi piede qui.

  1. Gianfranco Menghini 28 ottobre 2008 / 10:24

    Caro Pagano,
    ti ringrazio sentitamente della tua citazione sul mio lavoro di scrittore. Conta sempre su di me come amico. Il mio telefono è 0565 915556 3381339144.
    Grazie e cordialità.
    Gianfranco.

  2. lucianopagano 28 ottobre 2008 / 10:33

    Caro Gianfranco,
    ti ringrazio anche io per la disponibilità,
    un saluto
    a presto
    Luciano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...