“Nel segno della pecora” di Murakami Haruki

5 thoughts on ““Nel segno della pecora” di Murakami Haruki”

  1. condivido il tuo amore per “L’uccello che girava le viti del mondo” è anche il mio preferito di Murakami.
    se posso suggerirti un’autrice giapponese contemporanea di un certo spessore ti indico Natsuo Kirino. in italia sono stati tradotti 5 libri: Le quattro casalinghe di Tokyo, Grotesque, Morbide guance, Real World e L’isola dei naufraghi (uscito in questi giorni). in questo caso il mio preferito è Grotesque, ma secondo me il primo da affrontare è Le quattro casalinghe di Tokyo.
    buone letture
    ez

  2. Non è una nuova traduzione! E? sempre stata dell’ottima Pastore, mille volte meglio del freddo ed accademico Amitrano.
    Del resto, questo pubblicare ( sopratutto in Einaudi, ma anche in Sellerio) vecchie traduzioni come nuove (ad un prezzo triplicato), è un vezzo tutto italiano.
    Consumisti anche nella lettura. Ed un pò miopi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...