“Monologo di Alda Merini”, 13 Luglio 2008. A cura di Carmen Togni

4 thoughts on ““Monologo di Alda Merini”, 13 Luglio 2008. A cura di Carmen Togni”

  1. Si sa le persono più sensibili sono depresse. poi ci sono fasi in cui la depressione è discorsiva: poeti e scrittori, ed anche pittori cercano sè stessi e la propria affermazione.
    E’ vero il mondo è pieno di brutture, e soffre di più chi è sensibile, ma c’è chi vive di quelle brutture,,,sarà ignoranza…cattiveria..non so ma mi fanno orrore. Sarei per la pena di morte di fronte a brutture sui bambini.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...