“Straniero sarai tu. Quando il semaforo non basta”. Un racconto

One thought on ““Straniero sarai tu. Quando il semaforo non basta”. Un racconto”

  1. La Campagna contro lo Straniero è la versione prolungata dei Due Minuti dell’Odio, con la stessa identica funzione di decompressione sociale.
    Assurdo come riesca ancora a fare presa in modo così pervasivo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...