la soluzione è acquosa


Né importa alcunché da qual vitto il corpo sia nutrito, purché ciò che mangi, digerito, possa distribuirsi nel corpo e serbare costantemente umida la condizione dello stomaco. Tito Lucrezio Caro, La natura delle cose (Libro IV, vv. 630-632, trad. it. Luca Canali)