Musicaos Editore


“Musicaos.it, uno degli snodi fondamentali della blogosfera letteraria che ha retto al crollo della medesima.” [Giuseppe Genna, 2008]

Musicaos Editore nasce dall’esperienza di «Musicaos.it – uno sguardo su poesia e letteratura», la rivista online di letteratura e critica nata nel 2004 e divenuta, nel 2015, casa editrice. La linea editoriale è centrata principalmente sulla narrativa e la poesia contemporanee.
I volumi sono disponibili in cartaceo e digitale, e possono essere acquistati in tutte le librerie, e negli store digitali; il rapporto coi nuovi media è connaturato alla casa editrice fin dalle prime pubblicazioni, realizzate in formato ebook già dal 2012.

Musicaos Editore è aperta alla ricerca sulle ibridazioni di linguaggi: poetico/narrativo, musicale/narrativo, poetico/musicale e grafico/narrativo, e alla realizzazione e promozione di eventi performativi legati alle pubblicazioni, di reading, rassegne, occasioni pubbliche di incontro, scambio e dialogo, e progetti per favorire la lettura.

L’intenzione è quella di rendere facilmente accessibili alcune aree di interesse letterario e stimolare la critica. Viviamo, operiamo nel cuore del Salento, estremo lembo dell’Italia. Vicini alla Turchia e all’Albania allo stesso modo che a Roma o Milano. Questa considerazione risulta mero concetto se non ci aiuta a togliere il paio di occhiali offuscati che a volte indossiamo davanti agli occhi…” Musicaos in “Voi siete qui. Sedici esordi narrativi” [a cura di Mario Desiati, Minimum Fax, 2007]

Nel 2015 Musicaos Editore ha inaugurato una collana dedicata alla pubblicazione di Classici, con la pubblicazione de “Le solitarie”, di Ada Negri. Dopo avere pubblicato i primi cento titoli, tra libri e ebook, con la pubblicazione, nel 2018, del romanzo “La bambina dei salti” di Edgar Borges, la casa editrice si apre alla pubblicazione di autori internazionali. La collana Vela Latina, diretta da Diego Símini, ospita titoli della nuova letteratura latino-americana e classici della letteratura spagnola. Miguel Vitagliano (Tra le pietre, 2019), Fernanda García Lao (Donne da macello, 2020), Mauricio Rosencof (La seconda morte del Negro Varela, 2020), Nella solitudine di un cielo morto (Laury Leite, 2020), sono i primi autori ospitati nella collana.

Sempre nel 2018 Musicaos Editore avvia la collana “Fogli di Via”, diretta da Simone Giorgino e Fabio Moliterni, in collaborazione con il Centro PENS-Poesia Contemporanea E Nuove Scritture del Dipartimento Studi Umanistici dell’Università del Salento, pubblicando “Poesie. inferno minore. )e pagina del travaso”, edizione critica delle raccolte poetiche di Claudia Ruggeri. Nella stessa collana sono usciti i volumi di Poesie (1970-1983) di Salvatore Toma, che raccoglie tutte le sillogi edite in vita dal poeta, e Poesie che la guerra ha dimenticato in tasca al poeta, del poeta siro-curdo Jan Dost (con testo arabo a fronte). Nel 2019, il volume “Poesie” di Girolamo Comi (contenente le tre raccolte Spirito d’armonia, Canto per Eva, Fra lacrime e preghiere) a cura di Antonio Lucio Giannone e Simone Giorgino, dà il via alle pubblicazioni della collana “Novecento in Versi e i Prosa”, diretta dal prof. Antonio Lucio Giannone, professore di Letteratura Italiana Contemporanea presso l’Università del Salento, il cui secondo titolo è “Poesie” di Vittorio Pagano, a cura di Simone Giorgino.

Nell’estate del 2020 Musicaos Editore entra a far parte dell’A.P.E. Associazione Pugliese Editori.

Collane: Narrativa, Fablet, Poesia, Fogli di Via, Le Citrine, I Classici, idieci:ventuno, I Saggi, Teatro, Atalanti, Novecento in Versi e in Prosa

Sul Blog del nostro sito potete seguire le nostre novità e i nostri appuntamenti.

Rassegna stampa

per informazioni: info[chiocciola]musicaos.it

per contattare il nostro ufficio stampa: ufficiostampa[chiocciola]musicaos.it

per contattarci o inviarci un manoscritto seguite le istruzioni che troverete cliccando su contatti nel menù in alto della pagina

Musicaos Editore