“Fiato minimo” – Serena Corrao, idieci:ventuno, 2


Fiato minimo” di Serena Corrao
(Musicaos Editore, collana, idieci:ventuno, 2)

“La vita, l’amore e la morte cucite come un drappo col filo della malinconia. Una malinconia che avanza e torna indietro e col suo moto inquieto, cadenzato, circolare, cerca in ogni lingua un po’ di asilo per narrarsi. Per dire di sé in ogni intimo parlare. Sei canti per dare fiato e fuoco all’esistenza, per uscire dal limine sospeso del silenzio e decidere di nascere e abitare il tempo. Sei canti roventi di passione per venire al mondo, a piedi scalzi, con le bianche vesti del perdono e attraversare, contro luna e contro vento, il sogno trasformativo dell’amore e volgere, infine, lo sguardo al tempo del commiato, soli, a bordo di una panca e di un bastone. Canti come una liturgia di un rito che prova a unificarsi, assemblando sepolcri, albatri e fossili scampati al furore buio della tempesta. Ciò che si compone in queste pagine, sul dorso di un fiato minimo, è un urlo di gratitudine che si ripete come la litania di un Kyrie Eleison. L’Autrice canta a squarciagola la sua lode alla Vita, canta come un kyrie il suo perdono.” (Annalisa Montinaro)

Serena Corrao, nata a Brindisi nel 1974, da madre napoletana e padre palermitano, amanti della poesia, soprattutto nelle sue forme più musicali, in rima. Interessata allo sviluppo integrale della Persona, si laurea come Educatrice Professionale. Prosegue la ricerca morale con un dottorato in Etica e Antropologia (Università del Salento), e due master in ambito etico- ilosofico (St. Andrews University, Scozia, e La Sapienza), sposando i canoni della filosofia analitica anglosassone, attenta più al linguaggio che non alla realtà da esso filtrata, indagando sulla logica dei giudizi morali e le loro condizioni di condivisibilità universale. Oggi opera come Counselor ad orientamento antropologico cosmo- artistico, inaugurato dal maestro umanista Antonio Mercurio e incardinato sulla libertà, la fedeltà a se stessi e il valore insostituibile di ciascuno come co-autore della bellezza dell’universo. Gli interessi respirati fin dall’infanzia e il suo mondo valoriale umanistico si condensano nei suoi versi, che porta in scena come performer in progetti di musica e poesia.

“Fiato minimo” di Serena Corrao
(Musicaos Editore, collana, idieci:ventuno, 2)
formato 10×21 cm, pagine 32, €6, ISBN 9788894966909

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close