“Chi parla dell’avvenire è un cialtrone, è l’adesso che conta. Invocare i posteri, è parlare ai vermi”

Louis-Ferdinand Céline, Viaggio al termine della notte