Archivi del giorno: 13 aprile 2013

Proustinvaders


"Se nella Ricerca ha grande importanza il tempo, è perché ogni verità è verità del tempo. Ma la Ricerca è anzitutto ricerca della verità. In questo si manifesta la portata «filosofica» dell’opera di Proust: essa rivaleggia con la filosofia. Proust traccia un’immagine del pensiero che si oppone a quella della filosofia, prendendo di mira quanto è più essenziale a una filosofia classica di tipo razionalista, e i presupposti stessi di questa filosofia."

(Gilles Deleuze, Marcel Proust e i segni, 1967, 1986 e 2001, Giulio Einaudi Editore, Marcel Proust et les signes, 1964, Presses Universitaires de France, Paris).

Lascia un commento

Archiviato in News

17 APRILE 2013 – Astragali Teatro – “Lysistrata” al Teatro Paisiello di Lecce


astragali teatro
per la rassegna IL TEATRO DELLA CITTA’
presenta

LYSISTRATA
primo studio sull’oscenità del potere

di
Fabio Tolledi


con
Lenia Gadaleta, Roberta Quarta, Serena Stifani, Fatima Sai, Francis Léonési, Antonio Palumbo, Iula Marzulli, Gaetano Fidanza, Manuela Mastria, Eleonice Mastria

TEATRO PAISIELLO – Lecce
mercoledì 17 aprile 2013 h.21
ingresso 5 euro

QUI DI SEGUITO IL LINK PER VISUALIZZARE LA CLIP DELLO SPETTACOLO

http://youtu.be/55IYP8vVTg0

info e prevendita: 0832-306194 320-9168440
info@astragali.org
www.astragali.org

Lascia un commento

Archiviato in News

16 Aprile 2013 – Francesco Pasca, a Lecce, presenta” L’Alfa-Thea (uomo di Nazareth)” (Il Raggio verde ed)


L’ Associazione socio-artistica-culturale
Le Ali Di Pandora

martedì 16 aprile ore 19,30

presenta

appunt@menti: Incontro d’autore

“L’Alfa-Thea (uomo di Nazareth)” Il Raggio verde ed.
di Francesco Pasca

interviene
Laura Madonna

Centro Polifunzionale – V.le Giovanni Paolo II angolo Via Pistoia, 9 – Lecce

L’associazione Le Ali di Pandora, presso la sede al “Centro Polifunzionale di Via Pistoia” a Lecce, martedì 16 aprile, per “appunt@menti d’autore”, presenta “L’Alfa-Thea (uomo di Nazareth)” Il Raggio verde ed. di Francesco Pasca. Incontrerà l’autore Laura Madonna.

L’alfa-thea (uomo di Nazareth) di Francesco Pasca intrigante, emblematico, ermetico. Nel nuovo libro l’autore nei panni di JesustHeoS, così ama definirsi il personaggio nel suo apposito acrostico, incarna l’idea stessa della scrittura. Ma cos’è la scrittura? si chiede Francesco Pasca che ama giocare con lettere e numeri, figure retoriche, ossimori, antinomie e parole singlottiche, sempre alla ricerca di quell’incrocio tra linguaggio visivo e verbale di cui è esperto conoscitore e appassionato cultore. Al punto da disorientare il lettore che procede con non poche difficoltà nella lettura essendo la narrazione intrisa di riferimenti filosofici, teologici, di citazioni tratte dalla Bibbia (con le antinomie dei quattro elementi, Acqua, Aria, Terra e Fuoco), dal Cantico dei Cantici (la scoperta dell’Amore), dai Vangeli di Luca Marco, Matteo e Giovanni che, a differenza degli altri evangelisti, definisce Gesù come Logos. Ma qui non ci troviamo in presenza di una storia qualunque ma della Storia dell’Uomo di Nazareth in una visione laica e umana e quindi riferibile, in fondo, a qualunque uomo.“

Francesco Pasca è nato a Sanarica provincia di Lecce l’11 di giugno 1946. Attento ai linguaggi verbali e non verbali si dedica dal 1980 alla progettazione del linguaggio poetico-visivo detto della Singlossia nel racconto. Nel 1979 aderisce al manifesto della Singlossia voluto dalla semiologa Rossana Apicella e con lei ne cura la stesura dando luogo alle numerose iniziative dette della stagione post-poetica visiva dei gruppi poetici nazionali, degli underground ’80. Con la scomparsa della semiologa Apicella, avvenuta nel maggio del 1985, ha continuato ad evolvere il linguaggio della Singlossia riversandolo nella scrittura.

Nel 2005 ha pubblicato, per la collana "l’uomo e il mare" fondata da Augusto Benemeglio, il quaderno n.15 "PaROLe SPaRSe – se i pensieri affollano la mente è utile…" editrice 5emme.

Per i tipi de Il Raggio Verde edizioni ha pubblicato nel 2008 "OTRaNTO- il Luogo delle parole – dialogo virtuale sulla scrittura di pietra" e nel 2009 "eUTòpos – mi disegni una parola? – la parola nominata.".

Nel 2011 ha pubblicato "Il Gesto – Giano: idea di fili senza spessore" per Lupo editore.

Associazione Socio Artistico Culturale “Le Ali di Pandora”
Sede op.: Centro Polifunzionale V.le G. Paolo II ang. Via Pistoia, 9 – Lecce

tel. 339.5607242 – 347.0851926
e-mail: lealidipandora@libero.it- www.lealidipandora.com
blog.libero.it/lealidipandora – fb: leali.dipandora

Lascia un commento

Archiviato in News