18 Luglio 2016 – TRICASE – Chiesa dei Diavoli – Musicaos Editore – Uno sguardo su poesia e narrativa


18-luglio-2016-Tricase-Chiesa-dei-Diavoli-Musicaos-Editore-Pagina001Lunedì 18 Luglio 2016 – Ore 20.30
Chiesa dei Diavoli – Tricase
Musicaos Editore – Uno sguardo su poesia e narrativa
letture & presentazioni con

Antonio R. Corvaglia
Claudia Di Palma
Elio Coriano
Emanuele Stifani
Luciano Pagano
Marco Vetrugno
Fernanda Filippo
Rosemily Paticchio

(illustrazione Jeffrey Thompson)

Lunedì 18 Luglio 2016, dalle ore 20.30, presso la Chiesa dei Diavoli di Tricase, si terrà una serata dedicata alla narrativa e alla poesia “dal vivo”, targata Musicaos Editore.

Al microfono, con presentazioni e letture di brani tratti dai loro libri, si alterneranno il poeta Elio Coriano, autore di “A nuda voce. Canto per le tabacchine” (collana poesia, 1), Antonio Rocco Corvaglia, autore del romanzo di esordio intitolato “L’amore è un’altra cosa”, che dialogherà con Luciano Pagano, autore del romanzo “Beati i puri”, i due leggeranno brani di entrambi i lavori.

A seguire una lettura di versi degli altri due testi attualmente pubblicati nella collana di poesia di Musicaos: “Proiettili di-versi”, di Marco Vetrugno e, in anteprima alcune poesie tratte dalla raccolta “Brucia con gli occhi chiusi tutto il mondo”, di Fernanda Filippo.

Durante la serata, per la prima volta, leggeranno dei versi tratti dalle loro raccolte inedite, Claudia Di Palma e Rosemily Patitcchio; Emanuele Stifani, leggerà un suo racconto inedito.

§

Elio Coriano è nato a Martignano nel 1955. Poeta e operatore culturale, insegna italiano e storia presso l’Istituto Professionale “Egidio Lanoce” di Maglie. Ha pubblicato “A tre deserti dall’ombra dell’ultimo sorriso meccanico”, “Le pianure del silenzio”, “Dolorosa Impotenza. Il Mestiere delle Parole”, “Scritture Randage”, “H Letture Pubbliche (poesie 1996-2001)” con ‘i libri di Icaro’. Negli ultimi cinque anni, ha curato e messo in scena una sua orazione su Gramsci, intitolata FÜR EWIG, accompagnato dal pianista Vito Aluisi. Nel 2010 pubblica “Il lamento dell’insonne”, e “Für Ewig 3”. “A nuda voce. Canto per le tabacchine”, la sua raccolta poetica edita da Musicaos Editore, è giunta alla seconda ristampa, e il recital omonimo, con Stella Grande e Vito Aluisi, è stato rappresentato in tutta la Puglia e in Italia.

Antonio R. Corvaglia nasce a Spongano il 12 agosto del 1957, anno di un decennio, l’ultimo forse, in cui si partoriva ancora in casa. Ospedali e cliniche hanno poi cancellato e omologato l’unicità di un luogo identitario dai documenti anagrafici. “L’amore è un’altra cosa” è il suo libro d’esordio.

Fernanda Filippo, cittadina salentina, appassionata di decorazione pittorica, esterna le sue emozioni scrivendo poesia da quando era adolescente. È autrice, con Musicaos Editore, della raccolta di versi “Brucia con gli occhi chiusi tutto il tuo mondo”.

Luciano Pagano è nato a Novara nel 1975. Dagli anni Novanta è ritornato nel Salento, terra dei suoi genitori. Pubblica recensioni e articoli, in rete e altrove. Dal primo gennaio del 2004 crea e dirige il sito Musicaos.it, rivista online dedicata alla scrittura che, nel gennaio 2014, diviene musicaos:ed, e, nel gennaio 2015, Musicaos Editore. Nel 2008 con i suoi racconti vince due concorsi, il Creative Commons in Noir, indetto da Stampalternativa (con ‘Apocalisse di Giovanni’) e il Premio Subway Letteratura (con ‘Testimone Mancato’). Ha pubblicato tre romanzi. Attualmente dirige Musicaos Editore.

Marco Vetrugno è nato a San Pietro Vernotico nel 1983. Vive a Lecce. Ha pubblicato le raccolte di versi “Poetico delirio” (Lupo, 2012), “Organismi cedevoli” (Manni, 2014), “Le mie ultime difese” (Manni, 2015). Per il Magazzino di Poesia di Spagine (a cura di Mauro Marino) è autore della raccolta “I versi del panopticon” (2014).

Claudia Di Palma, nata a Maglie nel 1985. Dopo avere vissuto in diverse città del centro-nord Italia, dagli anni novanta si è trasferita con la sua famiglia in Puglia e, dal 2001, vive a Lecce. Ha fatto esperienza teatrale, tra il 2005 e il 2012, con Astragali Teatro, Asfalto Teatro. Scrive poesie e studia canto da quattro anni. Scrive un diario segreto dall’età di 10 anni, lo considerano un modo per esorcizzare la nostalgia dei tanti luoghi in cui ho vissuto e dai quali sono stata portata via.

Emanuele Stifani è nato nel 1996  a Galatina, vive a Neviano (Le). Ha conseguito la maturità artistica presso Liceo Artistico G. Toma di Galatina, attualmente  è iscritto alla facoltà di lettere moderne dell’università del Salento. Scrive da quando aveva sedici anni.

Rosemily Paticchio, nata nel 1975 nel Salento, laureata in Beni Culturali, esordisce con “Prima che i germi” (2012, in “Retrobottega 2”, CFR Edizioni), con saggio critico di Gianmario Lucini, pubblica la plaquette “Incipio” per la collana Coincidenze di Arca Felice Edizioni, a cura di Mario Fresa. È Premio Astrolabio (2013) con la silloge “Entropie del Sistema Astrale” (LaRecherche edizioni, 2014). Attualmente svolge attività giornalistica collaborando con testate locali occupandosi dei temi di cultura, ambiente e territorio.

Info:
www.musicaos.org

info@musicaos.it

tel. 0836.618.232

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...