“Sirene” di Luisa Ruggio


SIRENE Luisa Ruggio "Io osservavo, ascoltavo accantonavo per le ore quiete da passare in cucina, quando Selma mi avrebbe detto, come mi disse: - Raccontami di quel posto, ma cose vere, non bugie. Ma furono quasi tutte bugie le cose che dissi: perche' era come se fossi stato in uno di quei castelli incantati, una …