ricevo un’interessante email da Andrea Cortellessa e pubblico:

Oggi Francesco Borgonovo, direttore delle pagine culturali di Libero, titola:

INQUISIZIONE
PROCESSATE L’AUTORE CHE SCRIVE SU LIBERO

È forse il caso di precisare che il dibattito di martedì sera è stato organizzato da Paolo Nori. Sarà dunque questo il primo caso in cui il Giordano Bruno di turno si rivolgerà ai Cardinali del Sant’Uffizio al fine di farsi bruciare vivo (uso la metafora, invero un po’ indelicata parlando dell’autore di Grandi ustionati, in quanto essa è stata usata oggi stesso, dallo stesso quotidiano, nell’articolo di commento di Giampiero Mughini: “Le cose sono molto diverse da come le mette la cialtronesca iniziativa di chi vorrebbe mettere al rogo Paolo Nori”). E quelli magari – come il sadico della barzelletta al masochista che lo implora di frustarlo – risponderanno ghignando: No!

da http://www.paolonori.it/

Pubblici discorsi
19 gennaio – Roma

Martedì 19 gennaio, a Roma, alla libreria Giufà, in via degli Aurunci,
alle ore 21,
c’è una cosa che si chiama
Si può collaborare con Libero?
Andrea Cortellessa, che pensa di no,
e Paolo Nori, che pensa di sì,
ne discutono con Maria Teresa Carbone