“La flor más roja” un racconto di Ettore Maggi


Ettore Maggi La flor más roja A Gianni-san non piacciono le lame. Dice che sono da infami, e che quando hai una lama in mano, o un'arma qualsiasi, non sei più tu a usarla, ma è lei che ti usa. Gianni-san dice che quando hai una lama in mano puoi fare poco, sei troppo preso …