Il sosia (5)


[...] Tutto doveva essere incominciato con quel fatto dell'uomo anonimo, ma sì. Gli capitava di ricevere messaggi anonimi. Qualcuno li aveva spediti come si sarebbero potuti spedire messaggi nelle bottiglie. A quei messaggi non rispondeva a meno che non si trattasse di domande. "Quanto guadagni? Come spendi i tuoi soldi? Che cosa fai nel fine …