Musicaos Editore al Salone Internazionale del Libro di Torino, dal 14 al 18 ottobre 2021 – STAND S102 – PAD. 3


Musicaos al Salone Internazionale del Libro di Torino, dal 14 al 18 ottobre 2021.

I titoli, le pubblicazioni, e le presentazioni di Patrizia Caffiero e Pierandrea Fanigliulo

Grande attesa per questa edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino, che si annuncia come quella della ripresa, con la possibilità di tornare in presenza a parlare di libri e a presentare le proprie produzioni.

Musicaos Editore quest’anno sarà presente presso lo stand della Regione Puglia, con i suoi titoli (Musicaos, PAD. 3 – Stand R102-S102) e proporrà due presentazioni. L’editore salentino fa parte dal 2020 dell’Associazione Pugliese Editori e dalla primavera del 2021 dell’ADEI (Associazione degli Editori Indipendenti).

Venerdì 15 ottobre 2021 alle ore 19, si terrà la presentazione di “Il Pianeta delle Occasioni Perdute” di Patrizia Caffiero.

Lunedì 18 ottobre 2021 alle ore 16 sarà la volta di “Il volo di Aracne. Dall’alba al tramonto”, esordio letterario di Pierandrea Fanigliulo. 

Gli incontri si terranno presso lo stand della Regione Puglia (H34, Pad. 3).

Poesia, narrativa, saggistica, tra i libri pubblicati nel duemilaventuno e quelli pubblicati dal 2015 a oggi, curiosando tra gli scaffali ci saranno, tra gli altri, le raccolte di Mario Matera Frassese, Oronzo Liuzzi, Ada Garofalo, Anna Rita Merico, Daniele Manco, Giuseppe Calogiuri, Alessandro Bozzi, Fernanda Filippo, Paolo Fichera, Anastasia Arnesano, insieme ai romanzi e i racconti di Lucia Babbo, Mina Buccolieri, e i classici della letteratura salentina, come Girolamo Comi, Vittorio Pagano, Claudia Ruggeri, Salvatore Toma; e ancora la collana Vela Latina, e le novità tradotte dall’Argentina, Uruguay, Spagna, come Miguel Vitagliano, Fernanda Garcia Lao, Mauricio Rosencof, Emilia Pardo Bazan.

Insieme al catalogo ci saranno anche “Il Pianeta delle Occasioni Perdute”, di Patrizia Caffiero, che venerdì 15 ottobre (ore 19) presenterà il suo volume di racconti dialogandone con la filologa e critica Paola Assom, e “Il volo di Aracne. Dall’alba al tramonto”, di Pierandrea Fanigliulo (prefazione di Cesko degli Après La Classe), che lo presenterà lunedì 18 ottobre (ore 16) con il giornalista e telecronista Dazn, Raffaele Pappadà.

Per l’occasione e per tutta la durata del Salone, i titoli di Musicaos Editore presenti presso lo stand saranno venduti con il 20% di sconto sul prezzo di copertina.

IL PIANETA DELLE OCCASIONI PERDUTE

VENERDÌ 15 OTTOBRE 2021 – ORE 19
STAND R102 Pad. 3 (accanto alla Sala Azzurra)
IL VOLO DI ARACNE. DALL’ALBA AL TRAMONTO

LUNEDÌ 18 OTTOBRE 2021 – ORE 16
STAND R102 Pad. 3 (accanto alla Sala Azzurra)
IL VOLO DI ARACNE. DALL’ALBA AL TRAMONTO

Musicaos Editore al Salone Internazionale del Libro di Torino https://bit.ly/3aKsskt

IL PIANETA DELLE OCCASIONI PERDUTE di PATRIZIA CAFFIERO

Sul Pianeta delle Occasioni Perdute non si giunge per caso. I terrestri che decidono di andarci, da dovunque provengano, lo fanno con la consapevolezza che lì soltanto avranno l’opportunità di vivere un’esperienza unica, senza limiti, dai meandri del proprio passato e oltre, fino al più recondito e sconosciuto futuro.
Iris, la «teratopoli» del pianeta, attrae e affascina, i suoi abitanti sembrano essere gli ultimi rimasti con una predilezione naturale per il dialogo e la comprensione.
Chi visita il Pianeta sa che l’occasione che potrà vivere sarà la chance di una vita. «Il Pianeta delle Occasioni Perdute» è una raccolta di racconti fantascientifici, la cui ambientazione in epoche differenti e con personaggi che ricorrono, costituisce lo scenario per un romanzo diffuso: chef interstellari, predatori delle galassie, poeti, amanti, forme di vita extraterrestre, artigiani dello spazio. Patrizia Caffiero ha dato vita a un universo con una lingua nuova, popolandolo di storie, personaggi, evoluzioni in corso, costruendo un’epica degna dei maestri del genere, avventurando il lettore in molteplici viaggi e facendoci vivere un futuro poetico e sorprendente.

Patrizia Caffiero, nata e vissuta a Lecce fino al 1996, si è trasferita prima a Ferrara, poi a Bologna, e dal 2006 ad Anzola dell’Emilia dove lavora al Servizio cultura del Comune. È laureata in Lettere e Filosofia (Università del Salento) con una laurea dal titolo “Pasolini e il Potere. Linee per un’interpretazione storico-politica.” S’interessa di cinema, teatro, letteratura; fra i suoi scrittori preferiti Maeve Brennan, Truman Capote, Henry James, Marguerite Yourcenar, Paul Auster, Ray Bradbury, Juan Rulfo, Stephen King. Il suo film preferito è “Prima della pioggia” di Milčo Mančevski. È telefilm addicted, in particolare delle serie tv “I Soprano” e “Dottor Who”. Ha pubblicato per Miraviglia editore, nel 2007, il romanzo “Guarda che prima o poi Dio si stancherà di te”; per Fernandel, un racconto per l’antologia “Quote rosa” (2007) e un racconto per l’antologia “Fobieril – soluzione MANIAzina” (Jar Edizioni) nel 2009. Nel 2017 è uscita la raccolta di racconti “Incredibili vite nascoste nei libri” per Musicaos editore. Uno dei racconti ha ispirato nel 2019 il cortometraggio “La prima colazione”, scritto e realizzato da Marco Pappalardo, interpretato tra gli altri dalla stessa autrice. Ha appena terminato il suo primo romanzo (una ghost story) in collaborazione con la Scuola di Scrittura Omero di Roma e collabora dal 2019 con la compagnia teatrale “Macellerie Pasolini” di Bologna diretta dal regista Ennio Ruffolo, per cui ha scritto, con Mila Marchesini e Alice Manzini, il testo teatrale ispirato a “Querelle de Brest” di Jean Genet e al film omonimo di Rainer Werner Fassbinder, e la drammaturgia della performance itinerante “Ape Car”.

IL VOLO DI ARACNE. DALL’ALBA AL TRAMONTO di PIERANDREA FANIGLIULO
prefazione di CESKO (Francesco Arcuti) degli Après La Classe

Una rondine appena nata, nel nido nascosto tra le zone più alte e inaccessibili della cattedrale di Otranto, è sperduta, senza famiglia, abbandonata. Sarà una regina tarantola ad allevarla e nutrirla nei primi giorni di vita, a farle da madre e da padre, insegnandole rapidamente tutto ciò che deve sapere per sopravvivere nel mondo e soprattutto per spiccare il volo, in cerca dei suoi genitori. La piccola Aracne, guidata da Tarantula, insieme ai suoi nuovi amici, JJ e Lilly (tutti illustrati da Maria Concetta Olimpio), compirà un viaggio, nell’arco di un giorno che va dall’alba al tramonto, sorvolando le coste del Salento, dall’Adriatico allo Ionio, fino a Lecce, per scoprire il segreto che nasconde la sua nascita. Una storia avvicente che è allo stesso tempo un viaggio di esplorazione del territorio e un atto d’amore dell’autore nei confronti di uno dei luoghi più belli del mondo: il Salento.

Pierandrea Fanigliulo nasce l’11 luglio del 1984 a Galatina. Leccese e salentino in ogni sua cellula, “scorre il nostro mare nelle sue vene”, parallelamente alla carriera calcistica, che lo porta a vivere in diverse regioni italiane, consegue due lauree: la prima in Scienze della Comunicazione e la seconda in Economia del turismo. Dal 2020 diventa giornalista pubblicista collaborando tra gli altri con il Corriere Salentino per il quale conduce il format “Da Sud a Nord andata e ritorno” grazie al quale è stato premiato dalla Provincia di Lecce e dall’Università del Salento per il suo lavoro di raccordo tra il Salento e i salentini fuori sede. È anche ideatore e fondatore del sito http://www.ilfani.it sul quale, oltre alle news, viene raccontato lo sport attraverso le storie dei suoi protagonisti.

Informazioni
Musicaos Editore
www.musicaos.org
info@musicaos.it 0836618232 – 3288258358
https://www.youtube.com/c/MusicaosIt
https://facebook.com/musicaosed

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...